Il dark look di SonOfFree

Ci stavo tentando da tempo, ma credo di essere arrivato a una soluzione quasi definitiva oggi. Guardate un po’ le immagini,MyDesktop sono riuscito ad ottenere mescolando vari temi, icone e quant’altro un desktop dark che (almeno per me) non affatica la vista e è guardabile. Il tutto senza usare Emerald. L’unico problema per ora è capire come cambiare il colore di alcune scritte, ma non è fondamentale. Se volete quindi un desktop come il mio avete bisogno di:

  1. DarkerIce come tema dei colori
  2. Blended per i bordi
  3. nuoveXT2 per le icone
  4. questa immagine tratta dal magnifico DeviantArt

Aprite il gestore temi da Sistema>Preferenze>Aspetto, trascinateci sopra tutti i primi tre files compressi, shekerate il tutto e otterrete il mio tema attuale. COme detto il problema ora è per alcune scritte, ma vedrò di risolvere. Se poi mi indicate una guida per costruire un tema da zero, vi ringrazio perchè vorrei proprio mettermi.MyScrivania

Annunci

3 Risposte to “Il dark look di SonOfFree”

  1. Darko82 Says:

    Anch’io mi sono buttato sul dark.
    Per ora gioco con questo

  2. Damians Says:

    Si, ok….
    bellissimo ma i messaggi di tooltip e tooltips sono praticamente illeggibili scritta nera su sfondo grigio…
    ho provato a modificare il file gtkrc cambiando il colore assunto dal tooltip ma nn mi cambia…come posso fare?

  3. sonoffree Says:

    Quello è il problema che ho detto. Devo capire come modificare il tema per risolvere il colore di alcune scritte. Se riesci dimmi!


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: